Michael Moore presenterà film sulla politica aggressiva USA: "Where to Invade Next"

© AP Photo / Joel RyanMichael Moore
Michael Moore - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Il regista statunitense Michael Moore ha girato un nuovo film documentario sulla politica degli Stati Uniti dal titolo “Where to Invade Next” (“Chi sarà il prossimo da invadere”).

Il film sarà presentato in anteprima al Festival internazionale cinematografico di Toronto, come riporta la rivista The Hollywood Reporter.

Secondo il regista, il Paese è in uno stato di guerra perenne e non è stato complicato raccogliere i materiali per la pellicola.

"Dopo gli attacchi dell'11 settembre, il Paese ha costantemente bisogno di un nemico, affinchè gli Stati Uniti continuino a sostenere il proprio complesso militare-industriale e le corporation possano fare profitti. Chi è il nostro prossimo nemico?", — si chiede Moore.

Moore è un regista impegnato che lavora su cortometraggi e documentari di satira politica e denuncia sociale. Nel 2003 ha ricevuto l'Oscar per il film "Bowling a Columbine", dedicato al problema della violenza per la circolazione delle armi negli Stati Uniti.

Moore è conosciuto anche per il suo film "Fahrenheit 9/11" sul possibile coinvolgimento di George W. Bush con gli eventi dell'11 settembre. Questa pellicola è diventata il documentario di maggior successo nella storia ed è valso a Moore la "Palma d'Oro" del Festival di Cannes nel 2004.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала