Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La Slovenia potrebbe partecipare alla costruzione di “Turkish stream”

© Sputnik . Ekaterina ShtukinaПредседатель правительства РФ Дмитрий Медведев и председатель правительства Словении Мирослав Церар перед началом российско-словенских переговоров
Председатель правительства РФ Дмитрий Медведев и председатель правительства Словении Мирослав Церар перед началом российско-словенских переговоров - Sputnik Italia
Seguici su
Dopo le trattative con i dirigenti della Slovenia, il primo ministro della Russia Dmitry Medvedev ha dichiarato che Lubiana potrebbe aderire al progetto del gasdotto “Turkish stream”, quando ci sarà la certezza sui dettagli dello stesso.

"Non restiamo fermi. Crediamo che la Slovenia, che ha sempre occupato una posizione costruttiva su questo problema, potrà partecipare ad altri progetti, compreso quello di "Turkish Stream", dopo che saranno stati raggiunti gli accordi definitivi sulla realizzazione del progetto", — ha detto Medvedev.

Allo stesso tempo il premier della Russia si è detto rammaricato dal fatto che sia stato chiuso il progetto "South stream".

Il nuovo progetto, quello di "Turkish stream", prevede la costruzione di un gasdotto attraverso il mar Nero, dalla stazione di compressione "Russkaya", vicino Anapa, in Russia, in direzione della parte europea della Turchia. L'accordo sulla costruzione del gasdotto è stato raggiunto durante la visita del presidente Putin in Turchia il 1 dicembre 2014. Allora è stata annunciata anche la chiusura del progetto "South stream" a seguito della posizione assunta dall'UE. "Turkish stream" dovrà entrare in funzione entro il dicembre del 2016.    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала