Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Russia non prolugherà con l'Ucraina contratto per transito di gas a condizioni sfavorevoli

Seguici su
Fare previsioni sulle prospettive per il transito in Ucraina del gas russo diretto in Europa, come dichiarato dal primo ministro russo Dmitry Medvedev, è molto gravoso.

La Russia non rinnoverà il contratto con l'Ucraina per il transito di gas verso l'Europa dopo il 2019 a condizioni sfavorevoli, ha dichiarato il primo ministro Dmitry Medvedev.

"L'esperienza dimostra che fare previsioni sulle prospettive per il transito in Ucraina del gas è molto gravoso, ma è chiaro che non verrà fatto il prolugamento dell'accordo di transito con l'Ucraina a condizioni sfavorevoli," — ha detto Medvedev in un'intervista al quotidiano sloveno DELO.

A fine giugno il numero uno di "Gazprom" Alexey Miller aveva riferito che l'azienda aveva ottenuto il mandato per negoziare con i partner ucraini la possibilità di stipulare il contratto per il transito di gas verso l'Europa a partire dal 2019, tuttavia tale accordo non può essere chiuso a condizioni sfavorevoli per la compagnia russa, quando Kiev richiede di apportare modifiche inaccettabili.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала