Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Gas: Russia rimarrà paese chiave per forniture Ue, nonostante Iran

© flickr.com / QuasimimeGas
Gas - Sputnik Italia
Seguici su
Teheran potrebbe soddisfare parte delle crescenti esigenze energetiche europee sia attraverso forniture tramite gasdotto, sia attraverso Gnl.

L'Iran si trova in una buona posizione per venire incontro alla crescita della domanda di gas nell'Unione europea, ma la Russia rimarrà comunque il principale fornitore. A dirlo è il segretario generale del Forum dei paesi esportatori di gas (Gecf) Seyed Mohammad Hossein Adeli.

"Iran e Ue sono già impegnati in trattative che riguardano varie opzioni per l'esportazione di gas verso l'Unione europea. Naturalmente questo non vuol dire che l'Iran intende sostituire la Russia nelle sue esportazioni",

ha spiegato Adeli sostenendo che Teheran potrebbe soddisfare parte delle crescenti esigenze energetiche europee sia attraverso forniture tramite gasdotto, sia attraverso Gnl. Il segretario generale del Gecf ha aggiunto, inoltre, che la domanda di gas naturale verso l'Europa è destinata ad aumentare dopo il 2020 con importazione che dovrebbero raddoppiare entro il 2040 e in questo contesto la Russia dovrebbe essere in grado di soddisfare circa la metà dell'import europeo nei prossimi 30 anni.    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала