Putin esorta Poroshenko al dialogo con il Donbass

© AFP 2022 / REGIS DEVIGNAUAngela Merkel, Petr Poroshenko e Vladimir Putin
Angela Merkel, Petr Poroshenko e Vladimir Putin - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Il presidente russo Vladimir Putin ha avuto una conversazione telefonica con il cancelliere tedesco Angela Merkel, il presidente francese Francois Hollande e il presidente dell'Ucraina Petr Poroshenko, riporta l'ufficio stampa del Cremlino.

Putin ha invitato la parte ucraina a seguire rigorosamente alla lettera lo spirito e le misure previste dagli accordi di Minsk. In particolare ha sottolineato la necessità di concordare con le autoproclamate Repubbliche Popolari di Donetsk e Lugansk di applicare e rendere operativa la legislazione sullo statuto speciale e sull'amnistia e di determinare le modalità e le procedure per le elezioni amministrative locali.

Secondo Putin, la normalizzazione stabile della crisi nazionale ucraina è impossibile senza instaurare un dialogo diretto tra Kiev e i rappresentanti del Donbass.

Le parti hanno sottolineato la necessità del ritiro delle forze di sicurezza ucraine da Shirokino, centro nei pressi di Mariupol, come già fatto in precedenza dalla milizia come un gesto di buona volontà. Le parti hanno inoltre discusso la questione dello scambio di prigionieri, compresa la possibilità di coinvolgere la Croce Rossa.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала