“La visita dei parlamentari francesi in Crimea è un atto di coraggio”

© Sputnik . Michael MokrushinPresidente Duma russa Sergey Naryshkin
Presidente Duma russa Sergey Naryshkin - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Il presidente della Duma Sergey Naryshkin apprezza molto la mossa decisa e coraggiosa dei parlamentari francesi che si sono recati in visita in Crimea. Ha osservato che la visita dei politici francesi in Russia è segno dell'approccio costruttivo nello sviluppo delle relazioni tra i due Paesi.

Oggi Naryshkin si è incontrato con i parlamentari francesi. Dopo la visita a Mosca, la delegazione transalpina andrà in Crimea, dove visiterà Yalta, Sinferopoli e Sebastopoli, dove avrà una serie di incontri con le autorità locali.

"Apprezzo il vostro deciso atto e in qualche misura coraggioso," — ha detto Naryshkin, rivolgendosi a Thierry Mariani, co-presidente dell'Associazione "Dialogo franco-russo" e deputato dell'Assemblea Nazionale.

"Sono consapevole delle pressioni esercitate dal ministero degli Esteri francese sui membri della delegazione. L'ho trovato strano e sorprendente. Non posso immaginarmi che, per esempio, in qualsiasi situazione in Russia il ministro degli Esteri Sergey Lavrov o i colleghi del dicastero della diplomazia russa possano fare pressioni sui deputati della Duma. Non riesco proprio ad immaginarmelo. Da noi è impossibile," — ha aggiunto Naryshkin.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала