Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Russia, “sufficiente” il sostegno alla Siria contro il terrorismo

© AFP 2021 / HO/SANAIl Presidente siriano Bashar al Assad
Il Presidente siriano Bashar al Assad - Sputnik Italia
Seguici su
Per l’ambasciatore russo a Damasco, Mosca fa già molto per migliorare efficienza bellica dell’esercito siriano

Il sostegno offerto da Mosca alla Siria nella lotta di contrasto all'azione dei terroristi dello Stato Islamico è sufficiente. Lo ha affermato l'ambasciatore russo in Siria, Alexander Kinshchak, in un'intervista a Ria Novosti.

"Penso — ha spiegato l'ambasciatore — che in ogni caso stiamo facendo molto per elevare il livello di efficienza bellica dell'esercito siriano. In particolare, — ha proseguito il rappresentante diplomatico — offriamo ai siriani la nostra consulenza nei casi in cui risulta necessaria".

© AFP 2021 / Joseph EidEsercito siriano
Esercito siriano - Sputnik Italia
Esercito siriano

D'altra parte, — ha proseguito Kinshchak — è negli stessi interessi della Russia sostenere la Siria nella lotta al terrorismo. Anzi, "aiutare il governo di Damasco a vincere questa guerra è necessario — ha detto l'ambasciatore — se non vogliamo che i terroristi abbiano la meglio nel paese, con tutte le conseguenze che un risultato del genere provocherebbe per i paesi della regione". Ed è ancor più necessario se si tiene in conto che — ha spiegato ancora Kinshchak — quelle conseguenze finirebbero per propagarsi ben oltre la regione".

Alla fine di giugno, il presidente russo Vladimir Putin, aveva rinnovato il sostegno della Russia a Damasco e si era detto fiducioso nel fatto che alla fine la Siria uscirà vittoriosa dalla lotta contro il terrorismo.

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала