Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Eurozona, Hollande: serve governo unico

© AP Photo / Etienne Laurent, PoolFrancois Hollande, presidente della Francia
Francois Hollande, presidente della Francia - Sputnik Italia
Seguici su
Il presidente della Francia ha dichiarato che i 19 paesi membri hanno aderito all’eurozona, perché era nel loro interesse, ma adesso la fiducia è stata minata dalla crisi greca.

In un articolo per il settimanale Journal du Dimanche, François Hollande ha esortato a creare un governo unico dell'eurozona.

Secondo il presidente francese, occorre creare "un governo dell'eurozona, un apposito bilancio e un parlamento per garantire il controllo democratico".

Hollande ha rilevato che i 19 paesi membri sono entrati nell'eurozona, perché era nel loro interesse, ma nessuno di loro "si è preso la responsabilità di uscirne". "La loro scelta ci impone di consolidare l'organizzazione, — ha aggiunto Hollande. — Il pericolo non è che ci sia troppa Europa, ma che non ce n'è abbastanza".

Secondo l'agenzia Reuters, che cita l'articolo di Hollande, il presidente della Francia vuole che gli abitanti dell'Europa "possano ritrovare la fiducia, dopo che è vacillata a causa della crisi greca".

Lunedì scorso i leader dell'eurozona, all'unanimità, hanno raggiunto l'accordo per la soluzione della crisi del debito in Grecia, affinché il paese possa restare nell'eurozona. In totale, il programma degli aiuti alla Grecia prevede lo stanziamento di oltre 80 miliardi di euro sull'arco di tre anni.

Giovedì la maggioranza dei deputati del parlamento greco ha votato a favore dell'accordo con il MES (Meccanismo Europeo di Stabilità), accettando così le condizioni dei creditori per dare liquidità alle banche greche e avviare il nuovo programma di aiuti, mirante a salvare l'economia del paese.    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала