Le prime pagine italiane del 13 luglio

Seguici suTelegram
Prime pagine dei quotidiani già superate dagli sviluppi di questa mattina provenienti da Bruxelles sul salvataggio greco, con l'accordo raggiunto nelle prime ore di oggi.

"La Grecia è con le spalle al muro" è il titolo del Corriere della Sera, che riportava delle tensioni dell'Eurosummit di ieri, con Tsipras "umiliato" dalle richieste di riforme "in tre giorni".

Bandiere dell'UE e della Grecia - Sputnik Italia
Mancanza di fiducia, alcuni Paesi UE contrari all'accordo con la Grecia

"Diktat UE, Grecia al muro" è invece il titolo scelto da la Repubblica, che parla di "Eurogruppo in mano ai falchi tedeschi". Poi a novità: "imposto a Tsipras il ritorno della Troika.

"Grecia, poche ore per salvarsi" per La Stampa, che sottolinea di "richieste impossibili a Tsipras". Spazio poi sul quotidiano torinese alla notizia che ha fatto molto scalpore nel weekend, con la fuga di un noto criminale messicano alla seconda evasione dalle carceri del Paese: "Così El Chapo svergogna il Messico".

Per Il Fatto Quotidiano è "Grecia, colonia d'Europa", mentre per la storia di copertina il quotidiano diretto da Marco Travaglio lancia il reportage sui lavori di ristrutturazione del centro storico dell'Aquila, colpita 6 anni fa dal violento sisma che ha sconvolto la vita di quella comunità: "L'Aquila, eterno cantiere".

Per il foglio economico Il Sole 24 Ore "L'ultimatum ad Atene, riforme subito o Grexit".

Per Il Giornale titolo forte, con lo schiaffo al referendum: "La Germania invade la Grecia"mentre per il quotidiano di sinistra l'Unità è "Tragedia greca, ultimo atto".

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала