Le prime pagine italiane del 6 luglio

© AP Photo / Petros Giannakouris“Еscludo al 100% una Grexit” dichiara il presidente della Commissione UE Jean Claude Juncker
“Еscludo al 100% una Grexit” dichiara il presidente della Commissione UE Jean Claude Juncker - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
L'esito del referendum greco domina indistintamente le aperture di tutti i principali quotidiani.

"Il no greco spaventa l'Europa". Apre così il Corriere della Sera, con il titolo a sovrastare una foto di piazza Syntagma in festa per lo schiacciante risultato del referendum tenutosi ieri in Grecia.

Per La Stampa "la Grecia dice no, Ue col fiato sospeso", con le reazioni dei leader politici nel sommario della notizia. Mattarella: scenari inediti, serve responsabilità".

Per la Repubblica l'esito del referendum in Grecia è uno "schiaffo a Bruxelles", con la sottolineatura da parte del quotidiano di Largo Fochetti del "gelo della Germania: Avete rotto l'ultimo ponte". Poi la notizia del bilaterale Francia-Germania convocato per oggi.

Per il quotidiano economico Il Sole 24 Ore la "valanga di no dalla Grecia" mette "l'Europa al bivio", con l'attesa per le aperture delle piazze di contrattazione di questa mattina.

Per l'Unità il titolo è già un invito a voltare pagina: "Ora costruiamo la nuova Europa", mentre per il Fatto Quotidiano il titolo è "Tsipras 61 — Europa 39".

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала