Le prime pagine italiane del 2 luglio

© Fotolia / Pio Sigiornali
giornali - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Il no della cancelliera tedesca Angela Merkel all'ultima inattesa proposta da parte di Alexis Tsipras apre la stragrande maggioranza dei quotidiani italiani di oggi. Ampio spazio poi agli arresti di ieri in Italia nelle indagini contro il terrorismo fondamentalista.

"La Merkel gela la Grecia". Apre così La Repubblica, commentando l'alt imposto da Berlino a nuove trattative prima del risultato del referendum greco di domenica prossima. A centro pagina poi "La famiglia di Lady Jihad reclutata dall'ISIS", con la vicenda di una intera famiglia italiana convertitasi all'Islam e pronta a partire per la Siria.

I terroristi dello Stato Islamico - Sputnik Italia
Erano pronti a partire per la Siria, 10 arresti in Italia

"Tsipras insiste, trattativa bloccata" è invece l'apertura del Corriere della Sera, che nel catenaccio riporta le parole del premier italiano sul referendum greco: "un errore". Di spalla l'altra inchiesta sulla cellula accusata di fare proselitismo dalla Procura di Roma: "L'uomo dell'ISIS reclutava anche in Italia".

"Merkel boccia Tsipras, si va al voto". Grecia anche per La Stampa che a centro pagina replica la fotonotizia de La Repubblica con il titolo "Ecco come un'italiana si converte all'ISIS".

Politica nazionale su Il Fatto Quotidiano che riferisce della decisione della commissione di garanzia del Parlamento italiano, che non ha approvato i bilanci delle formazioni politiche italiane: "Partiti sempre più fuorilegge". In taglio alto "Merkel liquida Tsipras, ora decide il referendum".

Italia ed Europa condensate nel titolo de Il Giornale, che legge gli sviluppi sul caso greco come una sconfitta del premier italiano: "Renzi si inchina alla Merkel". In prima pagina sul quotidiano milanese di proprietà della famiglia Berlusconi troviamo poi un editoriale a firma proprio dell'ex cavaliere: "Teniamo la Grecia e cambiamo l'Europa".

"L'orgia del potere" è il titolo forte de Il Manifesto, che ospita in prima pagina la traduzione in italiano dell'intervento alla TV di Stato tenuto ieri da Alexis Tsipras: "In Europa ma da cittadini". 

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала