Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Poroshenko: le riforme costituzionali non riconoscono lo statuto speciale al Donbass

© AP Photo / Mikhail PalinchakPetr Poroshenko
Petr Poroshenko - Sputnik Italia
Seguici su
La bozza di modifiche alla Costituzione dell'Ucraina in termini di decentramento non assicura lo statuto speciale al Donbass, ha dichiarato il presidente ucraino Poroshenko.

Poroshenko ha quindi sottolineato che il decentramento del potere non significa l'indebolimento del potere centrale in materia di Difesa, Politica Estera e Stato di Diritto.

"Il decentramento non significa l'indebolimento del governo centrale su questioni come la Difesa, la Politica Estera, la Sicurezza nazionale, lo Stato di Diritto e il rispetto delle libertà civili," — RIA Novosti cita le parole di Poroshenko.

Poroshenko ha dichiarato che entro la fine della giornata di oggi introdurrà in Parlamento la bozza con le modifiche alla Costituzione dell'Ucraina.

"Oggi entro la fine della giornata, senza alcun cambiamento, spero di formulare il disegno di legge e di inviarlo alla Verchovna Rada (Parlamento ucraino)", — ha detto Poroshenko.

Il presidente ucraino ha inoltre osservato che, secondo i sondaggi,

"la maggioranza degli ucraini rifiuta categoricamente l'idea di federalizzazione e in favore di un sistema unitario in Ucraina con un sistema politico decentralizzato."

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала