Lavrov: accordo sull’Iran va approvato dal Consiglio di sicurezza

© Sputnik . Eduard PesovMinistro degli Esteri russo Sergej Lavrov e Segretario di Stato USA John Kerry
Ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov e Segretario di Stato USA John Kerry - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Il ministro degli Esteri della Federazione Russa Sergej Lavrov ha dichiarato che l’accordo finale sull’Iran deve essere approvato con un’aposita risoluzione del Consiglio di sicurezza dell’ONU, se ciò sarà necessario.

"Se l'accordo sull'Iran richiede l'approvazione di una risoluzione del Consiglio di sicurezza dell'ONU, (tale risoluzione) ci deve essere", — ha detto Lavrov oggi, incontando a Vienna il Segretario di Stato USA John Kerry.

Kerry ha condiviso l'approccio del ministro russo, osservando: "L'avete sentito: se tale risoluzione sarà necessaria".

L'UE intanto ha prorogato la sospensione delle sanzioni all'Iran fino al 7 luglio. Ne informa in un suo comunicato il Consiglio dell'Unione Europea.

"Per dare più tempo al negoziato necessario al raggiungimento di un accordo di lungo termine sulla questione nucleare dell'Iran, il Consiglio ha prorogato fino al 7 luglio la sospensione delle restrizioni, concordata con l'Iran nel Piano d'azione congiunto del 24 novembre 2013", — dice il comunicato.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала