Il giorno dopo l'attentato a Sana'a

Seguici suTelegram
Il giorno dopo l'attentato a Sana'a. In queste foto il luogo dello scoppio dell'autobomba che nella notte scorsa ha scosso la capitale dello Yemen.

E' stato rivendicato dal gruppo jihadista sunnita dell'Isis l'attacco contro la residenza di due leader dei ribelli sciiti Huthi a Sana'a avvenuto stanotte. Nell'attentato sono rimaste uccise almeno 28 persone, tra cui 8 donne. Lo riferiscono media internazionali, citando fonti della sicurezza e testimoni. L'attacco è stato realizzato con un'autobomba.    

© REUTERS / Khaled AbdullahUn uomo chiama i soccorsi dopo lo scoppio dell'autobomba.
Il luogo dello scoppio dell'autobomba che nella notte scorsa ha scosso la capitale dello Yemen. - Sputnik Italia
1/5
Un uomo chiama i soccorsi dopo lo scoppio dell'autobomba.
© REUTERS / Khaled AbdullahL'attentato è stato rivendicato dall'ISIS.
Il luogo dello scoppio dell'autobomba che nella notte scorsa ha scosso la capitale dello Yemen. - Sputnik Italia
2/5
L'attentato è stato rivendicato dall'ISIS.
© AFP 2022 / Mohammed HuwaisDue investigatori al lavoro dopo lo scoppio dell'autobomba.
Il luogo dello scoppio dell'autobomba che nella notte scorsa ha scosso la capitale dello Yemen. - Sputnik Italia
3/5
Due investigatori al lavoro dopo lo scoppio dell'autobomba.
© REUTERS / Khaled AbdullahLe macerie di una casa vicino al luogo dello scoppio dell'autobomba.
Il luogo dello scoppio dell'autobomba che nella notte scorsa ha scosso la capitale dello Yemen. - Sputnik Italia
4/5
Le macerie di una casa vicino al luogo dello scoppio dell'autobomba.
© AFP 2022 / Mohammed HuwaisGente in strada dopo lo scoppio dell'autobomba.
Il luogo dello scoppio dell'autobomba che nella notte scorsa ha scosso la capitale dello Yemen. - Sputnik Italia
5/5
Gente in strada dopo lo scoppio dell'autobomba.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала