Il Montenegro vicino all’ingresso nella NATO

© flickr.comBandiera del Montenegro
Bandiera del Montenegro - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
La decisione sull’integrazione del Montenegro nella NATO potrebbe essere presa già in dicembre dell’anno in corso, quando si riuniranno i ministri degli Esteri dell’alleanza, e non nel luglio 2016.

Altre adesioni però non ci saranno. Lo rende nuoto il quotidiano Kommersant, citando una fonte della NATO.

Il processo di espansione della NATO è stato avviato dopo il crollo dell'Unione Sovietica e lo sciogliemento del Patto di Varsavia. Nel periodo tra il 1999 e il 2009, sono diventati membri dell'alleanza quasi tutti i paesi dell'Est, tranne quattro repubbliche della ex-Jugoslavia (Serbia, Montenegro, Bosnia ed Erzegovina, Macedonia). Sono state integrate nella NATO anche le tre repubbliche del Baltico. Adesso si vorrebbe integrare anche la Macedonia e il Montenegro. In precedenza la Polonia aveva annunciato che ciò potrebbe essere fatto in luglio 2016.

"Il Montenegro è un candidato ideale", — ha detto al quotidiano russo una fonte diplomatica di uno dei paesi NATO. Nel contempo la fonte ha precisato che nel futuro prevedibile nessun'altro paese avrà una reale possibilità di diventare membro dell'alleanza.

Kommersant scrive che i montenegrini speravano di ricevere l'invito al vertice della NATO che si terrà a Cardiff in settembre, tuttavia l'alleanza ha deciso di prendere la decisione all'incontro dei ministri degli Esteri in dicembre dell'anno in corso, senza però aspettare il vertice dell'anno prossimo che si terrà l'8 e 9 luglio 2016 a Varsavia.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала