Gli USA stanno perdendo la corsa alle armi con la Russia e Cina

© Aleksey Vladykin / Vai alla galleria fotograficaTank russo T-90S
Tank russo T-90S - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Le spese militari degli Stati Uniti verranno ridotte dello 0,4% mentre la Russia al contrario le sta notevolmente aumentando: entro i prossimi 5 anni sarà aggiornato il 70% degli equipaggiamenti militari russi, scrive David Andelman.

La corsa agli armamenti tra Russia, Stati Uniti e gli altri Paesi continua, ma Washington, a quanto pare sta perdendo, scrive il giornalista David Andelman nella sua rubrica su "USA Today".

Secondo Andelman, la nuova corsa agli armamenti in corso avviene in un formato più ampio e costoso rispetto al passato, dal momento che le minacce potenziali sono maggiori. Tuttavia, mentre la Russia e la Cina aumentano in modo significativo il bilancio della difesa, gli Stati Uniti si stanno preparando a ridurre le spese dello 0,4%.

"Questa volta sembra che perderemo," — ha osservato.

Il giornalista ha citato l'esperto Sir David Omand, ex capo del quartier generale del governo per le comunicazioni della Gran Bretagna ("Government Communications Centre"), che aveva messo in risalto il ruolo svolto dagli USA per l'inizio della nuova corsa agli armamenti.

"Se si introducono le sanzioni contro Paesi come la Russia e l'Iran, perché non dovrebbero reagire? Stanno solo rispondendo. Direi che le cose potrebbero solo peggiorare," — ha affermato Omand.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала