Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Terrorismo, arrestato pakistano in Italia

© AP Photo / Seivan SelimI terroristi dello "Stato Islamico"
I terroristi dello Stato Islamico - Sputnik Italia
Seguici su
L'uomo, fermato a Fiumicino questa mattina, è accusato di aver preso parte all'attentato al mercato di Peshawar del 2009 e di avere ospitato presso la sua residenza italiana un kamikaze per un possibile attentato nel Paese.

Arrestato questa mattina all'aeroporto di Fiumicino, in arrivo con volo internazionale proveniente da Islamabad, un cittadino pakistano extracomunitario accusato di aver preso parte ad un attentato al mercato di Peshawar il 28 ottobre del 2009, in cui morirono più di 100 persone.

Gli uomini della Digos di Sassari, città in cui l'uomo risiede da anni, in collaborazione con la Digos di Roma e la polizia di frontiera dello scalo romano di Fiumicino, hanno preso sotto tutele l'uomo che, tra le altre accuse, dovrà ora rispondere alla giustizia italiana anche per avere dato ospitalità ad un presunto kamikaze, pronto ad un'azione terroristica in Italia.

L'arresto di oggi rientra nel quadro più ampio delle indagini antiterrorismo di questi mesi, che hanno portato lo scorso 24 aprile alla scoperta di una cellula jihadista di Al Qaeda in Italia. In quell'occasione vennero arrestati 18 cittadini extracomunitari pakistani, accusati a vario titolo di avere partecipato alla costituzione della cellula italiana. Nelle conversazioni intercettate gli investigatori hanno potuto segnalare riferimenti a possibili attentati ai danni del Vaticano. 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала