Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Morto Evgeny Primakov, ex premier e ministro degli Esteri russo

© Sputnik . Aleksey Nikolskyi / Vai alla galleria fotograficaEvgeny Primakov
Evgeny Primakov - Sputnik Italia
Seguici su
E' scomparso l'ex premier ed ex ministro degli Esteri della Federazione Russa Evgeny Primakov. Il presidente Vladimir Putin ha espresso le più sentite condoglianze alla famiglia e agli amici del politico, ha detto ai giornalisti oggi il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov.

"Il presidente ha ricevuto la triste notizia della scomparsa di Evgeny Primakov: il capo di Stato ha porto le più sentite condoglianze alla famiglia e agli amici di Primakov," — ha detto Peskov ai giornalisti.

Secondo Peskov, Putin era un suo sostenitore.

"Era un uomo di Stato, uno studioso, un politico, ha lasciato una grande eredità," — ha detto Peskov.

Evgeny Primakov era nato il 29 ottobre 1929 a Kiev. Dal gennaio 1996 al settembre 1998 era stato ministro degli Esteri della Federazione Russa. In politica estera è stato l'autore della linea del "multipolarismo". Dal settembre 1998 al maggio 1999 Evgeny Primakov ha ricoperto la carica di primo ministro. Uno degli eventi più importanti durante il suo mandato da premier è stato il repentino annullamento della visita negli Stati Uniti. Il 24 marzo 1999, Evgeny Primakov si stava recando a Washington. Quando l'aereo era sopra l'Atlantico, il primo ministro apprese che la NATO aveva cominciato a bombardare la Jugoslavia. Per questo motivo Primakov ordinò di invertire la rotta e ritornò a Mosca.

© SputnikEvgeny Primakov e Massimo d'Alema nel 1998
Evgeny Primakov e Massimo d'Alema nel 1998 - Sputnik Italia
1/5
Evgeny Primakov e Massimo d'Alema nel 1998
© SputnikEvgeny Primakov, Eltsin e l'allora presidente della Repubblica Scalfaro
Evgeny Primakov (primo da sx), Elstin e l'allora presidente della Repubblica Scalfaro - Sputnik Italia
2/5
Evgeny Primakov, Eltsin e l'allora presidente della Repubblica Scalfaro
© Sputnik2003, Evgeny Primakov allora presidente dell'Unione delle Camere di Commercio russe incontra il suo omologo italiano Adolfo Urso
2003, Evgeny Primakov allora presidente dell'Unione delle Camere di Commercio russe incontra il suo omologo italiano Adolfo Urso - Sputnik Italia
3/5
2003, Evgeny Primakov allora presidente dell'Unione delle Camere di Commercio russe incontra il suo omologo italiano Adolfo Urso
© SputnikPrimakov incontra l'Avvocato Gianni Agnelli a Mosca nell'ottobre del 1998
Evgeny Primakov incontra l'Avvocato Gianni Agnelli a Mosca nell'ottobre del 1998 - Sputnik Italia
4/5
Primakov incontra l'Avvocato Gianni Agnelli a Mosca nell'ottobre del 1998
Stretta di mano tra Primakov e Agnelli
Stretta di mano tra Primakov e Agnelli - Sputnik Italia
5/5
Stretta di mano tra Primakov e Agnelli
1/5
Evgeny Primakov e Massimo d'Alema nel 1998
2/5
Evgeny Primakov, Eltsin e l'allora presidente della Repubblica Scalfaro
3/5
2003, Evgeny Primakov allora presidente dell'Unione delle Camere di Commercio russe incontra il suo omologo italiano Adolfo Urso
4/5
Primakov incontra l'Avvocato Gianni Agnelli a Mosca nell'ottobre del 1998
5/5
Stretta di mano tra Primakov e Agnelli

Evgeny Primakov era uno dei principali orientalisti russi, uno studioso di primo piano di economia globale e relazioni internazionali, in particolare in materia di sviluppo della politica estera della Russia, di studio della teoria e pratica dei conflitti e delle crisi internazionali, di studio del processo di civilizzazione del mondo, dei problemi globali, sociali e dei problemi economici e politici dei Paesi in via di sviluppo.

Il politico e statista russo Evgeny Primakov aveva lavorato dal 1956 al 1962 nel Comitato di Stato per la Radio e la Televisione dell'URSS. E' passato dal ruolo di giornalista a quello di redattore capo per la radiodiffusione nei Paesi arabi.

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала