Mogherini: con la Russia vogliamo un rapporto migliore

Seguici suTelegram
Il capo della diplomazia europea Federica Mogherini ha dichiarato che la proroga delle sanzioni non significa che l’UE non vuole migliorare i rapporti con la Russia.

Quella di prolungare le sanzioni contro alcuni settori dell'economia russa, non è una decisione facile, ma solo una logica conseguenza della decisione approvata dal Consiglio europeo nel mese di marzo che condizionava la revoca delle restrizioni con la piena implementazione degli accordi di Minsk, ha detto la Mogherini, pertanto per i paesi membri era naturale prendere questa decisione per continuare gli sforzi iniziati nel mese di marzo.

In marzo l'idea era quella di dire che senza importanti notizie sarebbe stato deciso il rinnovo, ma ciò non significa che da parte nostra non ci sono sforzi per migliorare le relazioni con la Russia ed elevare il livello del dialogo e della comprensione. Nella regione ci sono molte questioni, sia ai nostri confini meridionali, sia su scala globale, alla cui soluzione noi stiamo collaborando con la Russia in maniera piuttosto costruttiva, ha rilevato Federica Mogherini, parlando con giornalisti.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала