22 giugno 1941, per non dimenticare l'invasione nazista dell'Unione Sovietica

Seguici suTelegram
Il 22 giugno del 1941 inizio l'invasione della Germania nazista contro l'Unione Sovietica.

La Grande Guerra Patriottica iniziò il 22 giugno 1941, quando le truppe tedesche invasero l'Unione Sovietica con l' Operazione Barbarossa. In questa fotogallery esclusivi materiali d'archivio ci riportano indietro a quei tragici, primi giorni della guerra destinata a concludersi solo 4 anni dopo, il 9 maggio 1945, con la resa della Germania nazista.   

© Sputnik . Kazimir Lishko23 giugno del 1951, Kiev, quartiere Grushki.
I primi giorni della Grande Guerra Patriottica a Kiev - Sputnik Italia
1/12
23 giugno del 1951, Kiev, quartiere Grushki.
© Sputnik . Peter BernsteinI primi giorni della Grande Guerra Patriottica, combattimenti in Bielorussia.
Grande Guerra Patriottica, combattimenti in Bielorussia - Sputnik Italia
2/12
I primi giorni della Grande Guerra Patriottica, combattimenti in Bielorussia.
© Sputnik . Anatoliy GaraninUna mamma copre il proprio bambino durante un bombardamento.
I primi giorni della Grande Guerra Patriottica - Sputnik Italia
3/12
Una mamma copre il proprio bambino durante un bombardamento.
© Sputnik . Anatoliy GaraninI raggi dei proiettori della contraerea illuminano il cielo di Mosca, giugno 1941.
I primi giorni della Grande Guerra Patriottica - Sputnik Italia
4/12
I raggi dei proiettori della contraerea illuminano il cielo di Mosca, giugno 1941.
© Sputnik22 giugno del 1941, l'aviazione tedesca bombarda le città sovietiche. Nel 1940 Adolf Hitler firmò la direttiva n° 21 con il nome in codice "Barbarossa" Il 22 giugno del 1941 l'aviazione tedesca iniziò i bombardamenti sulle città sovietiche, in concomitanza con l'operazione di terra.
I primi giorni della Grande Guerra Patriottica - Sputnik Italia
5/12
22 giugno del 1941, l'aviazione tedesca bombarda le città sovietiche. Nel 1940 Adolf Hitler firmò la direttiva n° 21 con il nome in codice "Barbarossa" Il 22 giugno del 1941 l'aviazione tedesca iniziò i bombardamenti sulle città sovietiche, in concomitanza con l'operazione di terra.
© Sputnik . Anatoliy GaraninMosca, luglio 1941: preparazione dei bambini al servizio nell'esercito
I primi giorni della Grande Guerra Patriottica - Sputnik Italia
6/12
Mosca, luglio 1941: preparazione dei bambini al servizio nell'esercito
© Sputnik . V. LoginovichPostazione della contraerei a Mosca.
Postazione della contraerei a Mosca. - Sputnik Italia
7/12
Postazione della contraerei a Mosca.
© Sputnik . Anatoliy GaraninAddestramento delle forze di riserva della fanteria alla caserma Voroshilov di Mosca nell'agosto del 1941.
La mobilitazione dell'esercito sovietico nei primi mesi della Grande Guerra Patriottica - Sputnik Italia
8/12
Addestramento delle forze di riserva della fanteria alla caserma Voroshilov di Mosca nell'agosto del 1941.
© Sputnik . Basil Savranskii"La fuga dei civili dal villaggio senza scorta armata è vietata. I colpevoli di eventuali violazioni verranno fucilati".
Cartello delle SS nella campagna sovietica - Sputnik Italia
9/12
"La fuga dei civili dal villaggio senza scorta armata è vietata. I colpevoli di eventuali violazioni verranno fucilati".
© Sputnik . Samaryi Guraryi Civili fuggono dai loro villaggi per non finire prigionieri dei tedeschi.
Civili in fuga nella campagna sovietica - Sputnik Italia
10/12
Civili fuggono dai loro villaggi per non finire prigionieri dei tedeschi.
© Sputnik . Gregory Chertov Foto scattata dopo il suono dell'allarme antiaereo a Leningrado nei primi giorni di guerra.
Foto scattata dopo il suono dell'allarme antiaereo a Leningrado. - Sputnik Italia
11/12
Foto scattata dopo il suono dell'allarme antiaereo a Leningrado nei primi giorni di guerra.
© Sputnik . Anatoliy GaraninColonna di soldati si muove verso il fronte, Mosca 23 giugno 1941.
Colonna di soldati si muove verso il fronte, Mosca 23 giugno 1941 - Sputnik Italia
12/12
Colonna di soldati si muove verso il fronte, Mosca 23 giugno 1941.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала