Portavoce di Putin: risposta alle sanzioni sarà speculare

© Sputnik . Ramil SitdikovIl portavoce del Presidente russo Dmitry Peskov
Il portavoce del Presidente russo Dmitry Peskov - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Le sanzioni antirusse, prorogate ieri dall’Unione Europe, sono ingiuste e illegali, pertanto la risposta della Russia sarà speculare, ha dichiarato ai giornalisti il portavoce del presidente della Russia, Dmitry Peskov.

"Non c'è nulla di nuovo, l'abbiamo detto più volte: per quel che riguarda le sanzioni, il nostro approccio è speculare. La Russia, naturalmente, considera queste sanzioni ingiuste e illegali, e non siamo mai stati promotori delle restrizioni", — ha detto Dmitry Peskov.

Il portavoce di Putin ha rilevato che la continuazione di questa prassi "lede gli interessi degli operatori economici non solo nel nostro paese, ma anche nei paesi che la portano avanti, cioè, è lesiva per gli interessi dei contribuenti dei paesi europei".

Dmitry Peskov ha sottolineato che in questo caso, sebbene non sia stata la Russia a lanciare le sanzioni, Mosca "opererà sulla base del principio speculare".

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала