Sì a prolungamento sanzioni contro Russia e Crimea

© Sputnik . Vladimir Sergeev / Vai alla galleria fotograficaRussia-UE
Russia-UE - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Il comitato dei rappresentanti permanenti degli Stati membri dell'Unione Europea ha approvato la proroga delle sanzioni economiche contro la Russia fino a gennaio 2016, riferisce l'agenzia “Reuters”, citando sue fonti.

Il comitato dei rappresentanti permanenti degli Stati membri della UE discute il prolungamento delle misure restrittive economiche contro la Russia e contro la Crimea.

In precedenza i rappresentanti dell'Unione Europea avevano dichiarato che la proroga delle sanzioni contro la Crimea, in scadenza il 23 giugno, avrebbe avuto il via libera nei prossimi giorni. Secondo il rappresentante permanente del Lussemburgo Christian Braun, le sanzioni rimarranno in vigore per 1 anno. 

Alexey Pushkov - Sputnik Italia
Mosca avverte, nuove sanzioni contro la Russia non aiuteranno l'Ucraina
Braun aveva inoltre detto che le sanzioni economiche contro la Russia sarebbero scadute alla fine di luglio, ma sarebbero state prorogate di 6 mesi per avere il tempo di valutare l'adempimento degli accordi di Minsk per la risoluzione della crisi in Ucraina. All'inizio di giugno un alto rappresentante dell'Unione Europea aveva inoltre sostenuto che le sanzioni contro la Russia sarebbero rimaste in vigore fino a gennaio 2016.

Per prolungare le sanzioni alla UE sono necessari atti normativi, in cui vengono indicati i relativi periodi di applicazione delle stesse misure restrittive.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала