Hamas discute una tregua di 5 anni con Israele

© Fotolia / viperagpBandiere di Israele e Palestina
Bandiere di Israele e Palestina - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
I vertici dell'organizzazione palestinese che controlla la striscia di Gaza riuniti a Doha per discutere dell'ipotesi di tregua quinquennale, sulla base di un documento redatto da Nikolay Mladenov, inviato Onu per il Medio Oriente.

Un'alta delegazione di dirigenti di Hamas è a Doha, in Qatar in queste ore per discutere una bozza di accordo preparata dal mediatore ONU, il bulgaro Nikolay Mladenov, sulla tregua di 5 anni con Israele nella striscia di Gaza. Il leader del movimento Khaled Meshaal avrebbe incontrato altri esponenti dell'organizzazione tra cui Abu Marzuk, arrivato con altri appositamente da Gaza. La mediazione tra Israele e l'organizzazione che controlla i territori sarebbe avvenuta, secondo quanto riportato da fonti giornalistiche palestinesi e confermate in queste ore dai media israeliani, grazie a diplomatici di Qatar e Turchia con il sostegno di Arabia Saudita ed Egitto.

Il documento all'esame dei leader di Hamas prevederebbe la tregua di 5 anni nella striscia e la costruzione di un porto galleggiante al largo delle coste di Gaza, pur non essendo ancor chiaro se questo dovrà essere poi sottoposto alla supervisione israeliana o internazionale.

La Striscia di Gaza, la cui popolazione è definita dagli inviati nella regione esasperata dalla mancata ricostruzione dopo il conflitto della scorsa estate, è attualmente isolata tra il blocco da parte israeliana da una parte e la continua chiusura del valico di Rafah dal lato egiziano. 

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала