A Kiev è in corso una protesta dei sindacati

© Sputnik . StringerManifestanti del "Maidan finanziario" di fronte alla Rada Suprema a Kiev
Manifestanti del Maidan finanziario di fronte alla Rada Suprema a Kiev - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Martedì mattina nella capitale ucraina, di fronte alla sede del parlamento, alcune centinaia di persone hanno iniziato una manifestazione per indicizzazione dei salari e delle pensioni.

La protesta si svolge sotto le bandiere della Federazione sindacale, della Confederazione dei sindacati liberi e del cosiddetto "maidan dei prestiti bancari". I manifestanti chiedono l'epurazione degli organi di potere, la messa in amministrazione controllata della Banca Nazionale e le misure atte a prevenire la chiusura della banca "Delta Bank".

L'azione si sta svolgendo pacificamente, ma la sede del parlamento è presidiata da un cordone di polizia.

Ieri rappresentanti di 5 sindacati hanno presentato un ultimatum, intimando al governo di dimezzare le tariffe del gas alla popolazione, di creare dei posti di lavoro per i disoccupati e i giovani, e di indicizzare gli stipendi nel settore pubblico, i presalari universitari e le pensioni.

Il documento  inoltre esorta la Rada Suprema ad abrogare immediatamente la legge sulla tassazione delle pensioni e sulla limitazione dei guadagni dei pensionati che continuano a lavorare, nonché ad approvare una legge sull'indicizzazione dei salari e delle pensioni e di altri redditi della popolazione.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала