Le prime pagine italiane del 15 giugno

Seguici suTelegram
Le tensioni tra Italia e Francia sulla questione migranti apre le prime pagine italiane di questo inizio settimana. Ampio spazio poi ai risultati delle elezioni amministrative, che vedevano 11 capoluoghi di provincia al ballottaggio: dopo 22 anni il PD perde Venezia.

"Il PD perde anche Venezia". E' questa la scelta di primo piano per il Corriere della Sera, che riferisce dei risultati dei ballottaggi che vedevano coinvolti 11 capoluoghi di provincia: "I democratici sconfitti ad Arezzo e Matera, vincono a Mantova e Lecco". Di spalla poi troviamo la difficile situazione di Atene, con "Trattative fallite: cresce il timore di un'uscita della Grecia".

La questione profughi e la crisi Italia-Francia dopo la chiusura della frontiera francese dei giorni scorsi dà il titolo a La Stampa: "Migranti, scontro con Parigi. SI lavora a piano rimpatri". Poi nel catenaccio: "Il governo vuole potenziare  Cie e ridiscutere le regole UE". A centro pagina la foto del nubifragio che ha colpito la capitale della Georgia: "Tbilisi invasa dal fango e dalle belve".

Macchine distrutte a causa dell'alluvione a Tbilisi. - Sputnik Italia
In balia dell'acqua: alluvione a Tbilisi

"PD nuova frenata, perduta Venezia. Renzi: Una sconfitta". Così La Repubblica che accanto al titolo di politica nazionale sceglie la questione migranti per il consueto secondo titolo di primo piano: "Migranti, accordi separati con Parigi, Londra e Berlino" sarebbe l'ipotei allo studio del governo per evitare che si ripetano i respingimenti alla frontiera, come accaduto nei giorni scorsi al confine italo-francese.

Migranti anche su Il Messaggero. "Profughi, la contromossa italiana" è il titolo, mentre nel catenaccio il quotidiano romano spiega che "con visti veloci a eritrei e somali si impedirà alla Francia di respingerli. Parigi: mai sospeso Schengen. Nella trattativa con la UE anche la partita delle sanzioni russe".

Su Il Fatto Quotidiano del lunedì, tradizionalmente dedicato ai reportage, titolo forte sempre a proposito di immigrazione. Sullo sfondo l'immagine di un profugo al suo arrivo in Europa, il titolo è "Siamo uomini e ci usate per fare soldi". 

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала