Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

G7, accordo sul clima. Aumento della temperatura entro due gradi

Seguici su
Inizialmente divisi, i leader del G7 hanno trovato un'intesa sulle pressioni di Angela Merkel.

C'è l'accordo sul clima fra i sette leader del G7 di Elmau. Lo scrive l'agenzia di stampa tedesca Dpa. Secondo l'agenzia, il gruppo dei sette paesi più industrializzati, in vista della COP21 che si terrà a Parigi in dicembre, ha raggiunto un accordo sul clima che dovrebbe contenere un limite vincolante di due gradi centigradi di aumento per quanto riguarda il riscaldamento globale. Su questo punto i leader mondiali in precedenza sono sempre stati divisi. Inizialmente divisi I leader del G7 hanno trovato un'intesa sulle pressioni di Angela Merkel. Un obiettivo sul quale, secondo indiscrezioni, Giappone e Canada avrebbero invece fatto resistenza.

Cambiamenti climatici - Sputnik Italia
La sfida dei cambiamenti climatici. E’ già troppo tardi?

Secondo la cancelliera tedesca, Angela Merkel, il tempo stringe e la prossima Conferenza sul clima di Parigi, in programma dal 30 novembre all'11 dicembre prossimi, non potrà essere credibile senza l'accordo di tutti sul limite di 2 gradi, tra l'altro già stabilito a Copenhagen nel 2009.

Proprio stamane all'alba, gli attivisti di Greenpeace avevano proiettato con un laser un messaggio sul monte Zugspitz, proprio vicino al summit del G7:

"G7: Go for 100% renewables!" (G7: un futuro rinnovabile al 100%").

"Solo se Stati Uniti, Giappone e Canada dimostreranno un`assunzione di responsabilità nei confronti del Pianeta, smettendo di opporsi a un accordo globale sul clima, potremo dirci soddisfatti da quanto emergerà oggi dal G7 di Elmau",

aveva affermato appena poche ore fa Luca Lacoboni, responsabile della campagna Energia e Clima di Greenpeace Italia.

"Affinché ciò accada, occorre che le nazioni europee presenti a Elmau si propongano come capofila e dimostrino coerenza, mettendo in campo anche a livello nazionale misure utili a porre un freno al cambiamento climatico. C`è bisogno di un impegno concreto a favore di rinnovabili ed efficienza energetica: qualsiasi altra strada sarebbe falsa e rischiosa, perché incapace di fermare il riscaldamento globale".

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала