Poroshenko ha redatto lista di sanzioni contro Russia

© AP Photo / Mikhail PalinchakPetr Poroshenko
Petr Poroshenko - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Oggi Petr Poroshenko ha presentato la lista delle sanzioni al governo ucraino contro diversi cittadini e società russe. Il presidente dell'Ucraina lo ha dichiarato in una conferenza stampa a Kiev, dedicata al discorso annuale al Parlamento.

"Le sanzioni interessano persone fisiche e giuridiche. Sono azioni coordinate del presidente, del governo e del Consiglio di Sicurezza Nazionale e di Difesa. Nell'elenco sono finiti tutti quei rappresentanti di diversi Paesi che hanno assistito al referendum "farsa" in Crimea, violano le leggi riguardanti l'ingresso nella penisola via mare e via aria. Si tratta di un documento completamente nuovo, che finora non si c'era mai stato", — ha detto Poroshenko.

Ha espresso la speranza che il governo approverà il nuovo documento velocemente.

La Crimea e Sebastopoli sono diventate regioni russe a margine del referendum del 16 marzo 2014, in cui la maggioranza dei cittadini ha votato a favore della riunificazione con la Russia. Mosca ha sottolineato che lo svolgimento del referendum in Crimea è avvenuto in conformità con il diritto internazionale e la Carta delle Nazioni Unite.

 

 

 

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала