Poroshenko insiste su schieramento caschi blu ONU in confine tra Russia e Ucraina

© AFP 2022 / ODD ANDERSEN Petr Poroshenko
Petr Poroshenko - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Il presidente dell'Ucraina Petr Poroshenko insiste per dislocare i caschi blu dell'ONU lungo il confine con la Russia.

"Cerchiamo di fare il massimo per attirare i rappresentanti delle missioni di sicurezza dell'ONU per proteggere l'Ucraina contro l'aggressione russa, compresa la parte di confine russo-ucraino non controllata," — ha detto in una conferenza stampa a Kiev dedicata al messaggio annuale per il Parlamento.

"In Ucraina sarà aperto un ufficio di sostegno delle Nazioni Unite, il loro primo gruppo studierà la possibilità dell'invio di forze di pace… farò di tutto per accelerare questo processo (coinvolgimento caschi blu)," — ha detto il presidente.

Lo scorso marzo le autorità ucraine hanno lanciato un'iniziativa per schierare un contingente di pace nel Donbass. La missione di pace con personale militare può organizzarsi e svolgersi solo con l'autorizzazione del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite. La Russia, che ha potere di veto nel Consiglio di Sicurezza, è pronto a discutere la questione relativa all'invio delle forze di pace in Ucraina, tuttavia il Cremlino ha diversi interrogativi.

 

 

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала