Francia, Sarkozy critica Hollande per mancata presenza a Giorno Vittoria in Russia

© Sputnik . Michail Klementjev / Vai alla galleria fotograficaNicolas Sarkozy
Nicolas Sarkozy - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
La Francia non dovrebbe confondere l'amicizia con il popolo russo e le differenze politiche con il Cremlino, ha dichiarato il leader dell'opposizione di centrodestra al congresso del suo partito "Repubblicani".

Il leader dell'opposizione francese di centrodestra Nicolas Sarkozy ha criticato la decisione del presidente Francois Hollande di recarsi a Cuba, invece di partecipare alle celebrazioni di Mosca del 70° anniversario della vittoria nella Seconda Guerra Mondiale.

"Quale francese che ama la sua patria non ha provato sentimenti misti di vergogna e di dolore, quando ha visto che la leadership politica nazionale preferisce stringere la mano a Fidel Castro, invece di andare ad onorare la memoria del popolo russo per le prove terribili patite durante la Seconda Guerra Mondiale ed il coraggio che ha svolto un ruolo enorme nella sconfitta del nazismo,"- sono le parole citate dall'agenzia France Presse dell'ex presidente Sarkozy, pronunciate durante il congresso del suo partito "Repubblicani".

Secondo l'ex capo di Stato della Francia, Hollande non dovrebbe confondere l'amicizia con il popolo russo e le differenze politiche con il Cremlino.

 

 

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала