Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Crimea, fonte rivela: caccia russi hanno allontanato nave da guerra USA nel Mar Nero

© AFP 2021 / US NAVYCacciatorpediniere USA "Ross"
Cacciatorpediniere USA Ross - Sputnik Italia
Seguici su
Un gruppo di caccia “Su-24” ha dimostrato all'equipaggio americano la prontezza nello sventare duramente ogni tentativo di violazione delle acque territoriali russe, ha rivelato a Sputnik una fonte negli organi di potere della Crimea.

I caccia "Su-24" della Flotta del Mar Nero della Federazione Russa ha costretto il cacciatorpediniere della Marina americana "Ross" ad allontanarsi in acque neutrali nella parte orientale del Mar Nero, dopo che l'equipaggio si era comportato provocatoriamente, ha rivelato a Sputnik una fonte negli organi di potere della Crimea.

In precedenza era stato riferito che il cacciatorpediniere statunitense "Ross" era entrato nel Mar Nero per eseguire i compiti assegnati dal comando militare USA.

Come raccontato dalla fonte, dopo l'uscita dal porto rumeno di Costanza, la nave americana si è diretta verso le acque territoriali della Russia. La nave teneva la rotta lungo il confine e le sue azioni erano volutamente provocatorie ed aggressive.

"L'equipaggio si è comportato provocatoriamente e in modo aggressivo, suscitando preoccupazione nei centri di rilevamento radar e negli equipaggi delle navi della Flotta del Mar Nero di stanza nella zona. E' stata fatta decollare una squadra di "Su-24" che ha dimostrato la prontezza nello sventare duramente ogni tentativo di violazione delle acque territoriali russe e nel difendere gli interessi nazionali. Dopodichè il cacciatorpediniere ha invertito la rotta ed è ritornato nelle acque neutrali nella parte orientale del Mar Nero",

— ha detto la fonte.

"Sembra che gli americani non abbiano dimenticato l'incidente avvenuto nell'aprile 2014, quando un solo "Su-24" aggirò di fatto "l'intero sistema di difesa missilistica del moderno cacciatorpediniere americano "Donald Cook","

— ha evidenziato la fonte.

Inoltre la fonte nelle strutture di potere della Crimea ha osservato che gli aerei e le navi della Flotta del Mar Nero monitorano costantemente le acque territoriali della Federazione Russa e, se necessario, sono pronte a prevenire con fermezza e decisione eventuali violazioni.

 

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала