Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Filorussi denunciano violenze forze di sicurezza ucraine contro civili nel Donbass

© Sputnik . Alexandr Maksimenko / Vai alla galleria fotograficaParamilitari ucraini nel Donbass
Paramilitari ucraini nel Donbass - Sputnik Italia
Seguici su
Secondo i dati dell'intelligence della Repubblica Popolare di Donetsk, le forze di sicurezza ucraine hanno ripetutamente picchiato e derubato i civili del Donbass, mentre alcuni sono stati portati via in destinazioni sconosciute. I dati ottenuti segnalano inoltre ripetuti scontri armati tra gli stessi membri delle forze armate ucraine.

L'intelligence dell'autoproclamata Repubblica Popolare di Donetsk (DNR) ha presentato nuove prove nuove sui crimini delle forze di sicurezza di Kiev nel Donbass.

"Un'aggressione contro un cittadino di Donetsk, contro cui uomini armati non identificati con la mimetica, vicino al posto di blocco "Bugas", hanno usato violenza per derubarlo",

— l'agenzia stampa di Donetsk cita un passo del rapporto.

Inoltre, secondo l'intelligence DNR, le forze di sicurezza di Kiev ripetutamente rapinano e picchiano gli abitanti del Donbass, alcuni dei quali vengono portati via in destinazioni sconosciute.

Per esempio lo scorso gennaio, secondo il rapporto, sconosciuti in uniforme militare hanno fatto irruzione in una casa e minacciato i proprietari con la violenza, si sono impossessati di una vettura e di una grossa somma di denaro, poi li hanno picchiati ed

"una delle vittime è stata portata via in una destinazione sconosciuta".

I documenti acquisiti mostrano anche ripetuti conflitti a fuoco tra gruppi delle stesse forze armate ucraine.

 

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала