Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Kiev ammette impatto negativo perdita legami con Russia su economia ucraina

© Sputnik . Vitaliy BelousovKiev
Kiev - Sputnik Italia
Seguici su
La perdita di legami economici con la Russia è uno dei principali fattori esterni che influenzano negativamente lo stato dell'economia ucraina, ritiene il ministro dello Sviluppo Economico dell'Ucraina Aivaras Abromavičius.

In un'intervista con "Ukrainskaya Pravda" ha ricordato che il calo del PIL nel 2014 è stato del 17,5% e non si registrano segnali di inversione.

"L'attuale situazione macroeconomica del Paese è molto dura, in pessime condizioni,"

— ha rilevato. —

Abbiamo toccato il fondo".

Tra le ragioni di questa situazione il ministro annovera il conflitto militare, la distruzione delle infrastrutture di trasporto, il fallimento dei principali fondi, così come fattori esterni quali la caduta dei prezzi mondiali per il mais e l'acciaio e la chiusura del mercato russo dell'Ucraina.

Valutando le prospettive di uscita dalla crisi dell'economia ucraina, Abromavičius ha espresso l'opinione che un miglioramento è possibile nel caso di instaurazione di pace nel Paese.

"Tra le buone notizie c'è da dire che se le ostilità non riprenderanno e non peggiorerà la situazione sul fronte, il peggio è ormai alle spalle per gli indicatori economici del Paese,"

— ritiene il ministro.

 

 

 

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала