Al vertice BRICS la Russia spingerà le riforme del FMI e della Banca Mondiale

© Sputnik . Valeriy Melnikov / Vai alla galleria fotograficaSergey Ryabkov
Sergey Ryabkov - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Al vertice del BRICS di Ufa del prossimo luglio, la Russia spingerà le riforme della Banca Mondiale e del Fondo Monetario Internazionale (FMI), ha affermato oggi il vice ministro degli Esteri Sergey Ryabkov.

"Durante la presidenza russa del BRICS, iniziata lo scorso aprile, siamo certi che si riuscirà fisicamente e praticamente a lanciare la nuova Banca di Sviluppo e a fissare le riserve valutarie. Stiamo preparando per il vertice di Ufa un importante documento economico, che è ancora in fase di negoziazione. Insisteremo sull'avvio della riforma del Fondo Monetario Internazionale e della Banca Mondiale",

— ha detto Ryabkov.

Secondo Ryabkov, i Paesi BRICS (Brasile, Russia, India, Cina, Sudafrica)

"da tempo sollevano la questione della riforma del Fondo Monetario Internazionale." Ha osservato con rammarico che questa riforma è bloccata dal Senato degli Stati Uniti.

 

 

 

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала