Salvini contestato a Mestre

Seguici suTelegram
Matteo Salvini è arrivato nel capoluogo veneto per sostenere la candidatura a sindaco di Venezia di un membro del suo partito alle imminenti elezioni municipali e regionali del 31 maggio.

Finito con gli scontri il comizio di Matteo Salvini — leader del partito italiano "Lega Nord" e europarlamentare. La folla gridava "Siamo antifascisti!" e usando barche pneumatiche come scudi hanno tentato di sfondare un cordone di polizia per impedire a Salvini di finire il suo discorso. Ma le forze di sucurezza alla fine hanno respinto i manifestanti.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала