Negli ultimi 3 anni l'Occidente ha ritirato oltre 1 trilione $ dai Paesi BRICS

© Sputnik . Sergey GuneevNikolay Patrushev, Segretario del Consiglio di sicurezza nazionale della Russia
Nikolay Patrushev, Segretario del Consiglio di sicurezza nazionale della Russia - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
I Paesi occidentali hanno ritirato negli ultimi 3 anni dai Paesi del BRICS oltre 1.500 miliardi di dollari, sfruttando questo meccanismo come strumento di ingerenza, ha dichiarato il segretario del Consiglio di Sicurezza russo Nikolay Patrushev.

Il PIL totale dei paesi BRICS nel 2013 ammontava a circa 16 trilioni di dollari: la Cina aveva il PIL a 9.200 miliardi di dollari, il Brasile a 2.200 miliardi di dollari, la Russia a 2.100 miliardi di dollari, l'India a 1.900 miliardi di dollari, il Sudafrica a 350 miliardi, secondo i dati del FMI.

© Sputnik . Alexei DruzhininI leader dei paesi Brics
I leader dei paesi Brics - Sputnik Italia
I leader dei paesi Brics

"Come uno strumento di influenza l'Occidente utilizza sempre più le istituzioni finanziarie internazionali. Nel corso degli ultimi 10 anni, il deflusso totale di capitali dalle economie dei paesi BRICS ammonta almeno a 3.500 miliardi di dollari. Oltre la metà di questo importo si è registrato nel corso degli ultimi 3 anni",

— ha detto Patrushev in una riunione dei Paesi BRICS in materia di sicurezza.

Secondo Patrushev, la nuova banca del BRICS è un passo importante sulla via dell'unità di protezione economica.

 

 

 

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала