Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Mine sull’isola svedese di Gotland per difendersi dal nemico russo

© AP Photo / Marko SaavalaSvezia
Svezia - Sputnik Italia
Seguici su
Politici svedesi propongono di minare l’isola di Gotland. Il politico svedese dal “Partito popolare” Ulf Klasson ha proposto di preparare sotto tre baie di Gotland delle cavità specializzate che possono esser minate in caso di necessità per prevenire un’irruzione possibile del nemico. Per “nemico” in primo luogo si intende la Russia.

"Gotland è un'importante base strategica della regione baltica. "Vogliamo ritardare un'irruzione possibile per avere tempo di ricevere aiuti dai nostri alleati" — ha detto Ulf Klasson nella sua intervista a DN.

Tra l'altro non possiamo permettere che un nemico potenziale riesca a disinnescare tutta la costruzione prima che arrivino gli aiuti. Karlis Neretnieks, l'ex-rettore dell'Istituto di difesa crede che almeno 1500 truppe, 20-30 carri armati, 50 veicoli di traspotro truppe, un piccolo battaglione d'artiglieria e anche, è auspicabile, una batteria antiaerea di 50 persone debbano essere dispiegati all'isola.

L'isola di Gotland, che è pressoché demilitarizzata è un posto d'interesse esclusivamente per turisti, però secondo Karlis Neretnieks, una possibile occupazione di Gotland può minacciare i paesi baltici, che la NATO non farà in tempo ad aiutare.

© SputnikWelcome to Gotland
Welcome to Gotland - Sputnik Italia
Welcome to Gotland

Già da molti anni la Svezia persegue una politica di non partecipazione ai blocchi militari ed alleanze e non è ancora legata da nessun obbligo o proposta di assistenza con i Paesi baltici o per lo più con la NATO.  Quindi o i militari svedesi vogliono fare la carità oppure l'adesione della Svezia alla NATO è una cosa già decisa.

Secondo quanto dice Peter Mattsson dallo stesso istituto di difesa, occorrono almeno 3000-5000 truppe più equipaggiamento militare per difendere l'isola. Abbiamo bisogno di un battaglione antiaereo di 675 persone con due tipi diversi di cannoni contraerei in grado di attaccare elicotteri e intercettare missili da crociera. Per ogni eventualità bisogna dispiegare alla costa ancora 460 truppe con missili.

Nessun sommergibile del nemico non è stato ancora osservato vicino a Gotland. Al contrario tre volte al giorno un traghetto arriva al porto di Visby dalla Svezia continentale. Forse, tra poco i passeggeri potranno provare l'ebbrezza di sbarcare sulla costa minata.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала