Tusk: l'Europa che conta vuole prolungare le sanzioni contro la Russia

© AP Photo / Mindaugas KulbisDonald Tusk
Donald Tusk - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Il presidente del Consiglio d'Europa Donald Tusk ritiene che i Paesi "chiave" della UE come la Germania e la Francia hanno intenzione di prorogare le sanzioni contro la Russia nel vertice europeo di giugno, ha dichiarato in un'intervista con il quotidiano “Polska The Times”.

Tusk ha inoltre detto che un "grande gruppo" di Paesi europei è a favore della revoca delle sanzioni. Ha sottolineato che

"nessuno parla di inasprire le misure restrittive".

In precedenza Tusk aveva affermato che l'Unione Europea intende mantenere le sanzioni contro la Russia fino alla piena attuazione degli accordi di Minsk. Ha osservato di aspettarsi nel vertice UE di giugno unità

"in risposta alla possibile cattiva condotta della vicina Ucraina."

Le relazioni tra la Russia e l'Occidente sono peggiorate per la situazione in Ucraina. Alla fine di luglio dello scorso anno la UE e gli Stati Uniti avevano allargato le sanzioni ad personam contro alcuni politici e società ad interi settori dell'economia russa. In risposta la Russia ha limitato le importazioni di prodotti agroalimentari provenienti dai Paesi che hanno imposto le sanzioni.

 

 

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала