Movimento 5 Stelle va contro l'Italicum per promuovere Democratellum

© AFP 2022 / Andreas SolaroPrimi strascichi in casa Pd dopo il voto all’Italicum. Sel pronta a creare una nuova forza politica.
Primi strascichi in casa Pd dopo il voto all’Italicum. Sel pronta a creare una nuova forza politica. - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
L'Italicum è finalmente diventato legge. Dopo dieci anni dall'approvazione della legge Calderoli - il cosiddetto Porcellum - l'Italia ha una nuova legge elettorale.

La Camera l'ha approvata in via definitiva  con 334 voti favorevoli e 61 contrari. Mentre una parte dell'opposizione, tra le quali la Lega Nord e il Movimento 5 Stelle, ha deciso di uscire dall'aula.

Danilo Toninelli, deputato del M5S, Vicepresidente di Commissione Affari Costituzionali, della Presidenza del Consiglio e Interni ha raccontato a Sputnik-Italia le ragioni di questa protesta.

-Perche' il Movimento 5 Stelle, come altri partiti di opposizione, chiama l'approvazione dell'Italicum "funerali della democrazia"?

- "L'Italicum va considerata insieme alla riforma della costituzione e alla reforma della Rai. Cioe', il piano che noi abbiamo chiamato il piano "Renzi". Tutto insieme mette tutti poteri nelle mani di una sola persona. Se la vera democrazia e' il potere dato alla sovranita' del popolo, l'Italicum e' il potere dato ad una sola persona, cioe'  si tratta dell'esatto opposto della democrazia". 

La camera dei deputati - Sputnik Italia
L'Italicum è legge

— Le ultime elezioni ci hanno chiaramente mostrato che il vecchio sistema elettorale non funziona o funziona molto male. Che cosa proponete voi come alternativa?

- "L'Italicum e' stato scritto da tre persone e fuori dal parlamento, senza che i cittadini lo sapessero. Noi invece abbiamo scritto una legge elettorale che abbiamo chiamato "Democratellum" dove un esperto formava tutte le diecine di miglia di iscritti al Movimento 5 Stelle che hanno votato in otto consultazioni diverse — circa 250 mila voti — e la prima volta nella storia e al mondo e' nata la prima leggere elettorale scritta dai cittadini".

 

L'Italicum spiegato in un video del PD

 

—  Secondo le vostre stime, che effetti potrebbe avere l'Italicum, che vale solo per la Camera, sulle forze politiche e sulla presensa del M5S nel parlamento nel caso delle elezioni anticipate?

 - "L'Italicum e' scritto per cancellare la terza forza politica — il Movimento 5 Stelle. Comunque, con l'Italicum il Movimento 5 Stelle può vincere perche' al ballotaggio c'e una possibilita' che noi si vinca contro l'avvesario, in questo caso il Partito Democratico. Detto questo, l'Italicum pero' impone il bipartistismo e quindi vuole che non esistono altre forze politiche oltre alle due — di centro-sinistra e di centro-destra che si alternano al potere. Quindi, questa legge e' disegnata proprio contro di noi".

- Sareste aperti ad una coalizione con gli  altri partiti di opposizione per continuare la vostra lotta o preferite andare avanti da soli?

- "Noi abbiamo fatto battaglie in parlamento con tutti coloro che come noi contestavano e cervano di fermare questa deriva autoritaria di Renzi. Il punto piu' importante che abbiamo davanti e' il referedum confermativo sulla riforma costrtuzionale che si terra' nell'arco di 12 mesi. Questo plebiscito sara' fondamentale perche' se vincesse il "no" e noi faremmo le norme in compagna con tutte le forze politiche, con tutta la societa' civile che con noi vuole eliminare questa riforma, significa che in un solo colpo verrebbero abbattuti l'Italicum e la riforma costituzionale".

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала