Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Lavrov e Kerry: diplomazia unico mezzo per risolvere la crisi ucraina, Kiev deve cambiare la Costituzione

© Ministry of Foreign Affairs of the Russian Federation / Vai alla galleria fotograficaJohn Kerry e Sergej Lavrov a Sochi
John Kerry e Sergej Lavrov a Sochi - Sputnik Italia
Seguici su
Durante i colloqui a Sochi, il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov e il segretario di Stato americano John Kerry hanno evidenziato che non ci sono vie alternative per risolvere la crisi politica ucraina, si legge in un comunicato del ministero degli Esteri della Russia.

"La parte russa ha sottolineato la necessità di una rigorosa attuazione degli accordi di Minsk del 12 febbraio, compresa l'istituzione di un dialogo diretto e sostenibile tra Kiev e Donetsk e Lugansk. Una condizione indispensabile per il raggiungimento di una pace sostenibile in Ucraina è l'avviamento delle riforme costituzionali,"

— si legge nel documento.

Al di dicastero della diplomazia russa hanno inoltre sottolineato che Mosca è pronta ad una cooperazione costruttiva con gli Stati Uniti, sia in ambito bilaterale che internazionale.

 

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала