Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Putin esorta Kiev a togliere il blocco economico del Donbass

© Sputnik . Host photo agency/Vitaliy BelousovКанцлер Германии Ангела Меркель с президентом Российской Федерации Владимиром Путиным во время встречи в Кремле
Канцлер Германии Ангела Меркель с президентом Российской Федерации Владимиром Путиным во время встречи в Кремле - Sputnik Italia
Seguici su
Nel corso del briefing tenuto a conclusione delle trattative con il cancelliere della Germania Angela Merkel, il presidente della Russia ha rilevato che dopo la firma degli accordi di Minsk la situazione in Ucriana è diventata più tranquilla, anche se dei problemi ancora ci sono.

Vladimir Putin ha esortato Kiev a togliere il blocco economico del Donbass, rilevando che tra le parti del conflitto in Ucraina ci deve essere un dialogo diretto.

Nel corso del briefing tenuto a conclusione dell'incontro con Angela Merkel, Putin ha sottolineato che dopo la firma degli accordi di Minsk la situazione in Ucraina è diventata più tranquilla, anche se continuano ancora ad esserci dei problemi.

"Sono convinto che un regolamento sicuro, di lungo termine, sia possibile soltanto attraverso un dialogo diretto tra Kiev; Donetsk e Lugansk. Credo che ciò sia una delle condizioni chiave del regolamento in quanto tale".

Putin ha dichiarato anche che è necessario togliere il blocco economico del Donbass, ripristinare il sistema finanziario e il sistema bancario della regione, e svolgere una riforma costituzionale. Tutto ciò — ha ricordato il presidente russo — è scritto negli accordi di Minsk. 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала