In America il primo collaudo della navetta spaziale Dragon

© REUTERS / Scott AudetteКосмический корабль SpaceX Dragon Crew на стартовой площадке космодрома на мысе Канаверал
Космический корабль SpaceX Dragon Crew на стартовой площадке космодрома на мысе Канаверал - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
A Cape Canaveral è stato effettuato un lancio di collaudo della capsula di salvataggio della navetta Dragon. Lo riferisce su Twitter la società Space X.

Durante il lancio dentro la capscula si trovava un manichino con 270 sensori, microfoni e telecamere che trasmettevano i dati.

I motori della capsula di salvataggio della nuova navetta sono stati realizzati con una stampante 3D, la loro potenza supera di 2 volte quella dei motori della navicella Mercury-Redstone, a bordo della quale gli americani hanno effettuato il loro primo volo suborbitale. In 5 secondi i motori spingono la capsula, avente il peso di 8 tonnellate, alla quota di 500 metri. Il test è durato 1,5 minuti. Ciò è bastato per mandare la capsula all'altezza di oltre 1,5 km.

Il primo lancio di Dragon verso la stazione orbitante internazionale è previsto nel 2017. Il costo complessivo del progetto Dragon Space X è stimato attorno a $2,6 miliardi. Attualmente per il lancio di equipaggi viene usato il Soyuz russo.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала