Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

“Gazprom”: gasdotto “Altaj” sarà operativo dopo il 2020

© AP Photo / Kai-Uwe KnothРаботник фиксирует логотип Российской газовой компании "Газпром" на промышленной ярмарке в Ганновере
Работник фиксирует логотип Российской газовой компании Газпром на промышленной ярмарке в Ганновере - Sputnik Italia
Seguici su
Le forniture di gas russo alla Cina lungo la cosiddetta “rotta occidentale” (gasdotto “Altaj”) potranno iniziare dopo il 2020, se il contratto verrà firmato entro l’anno in corso

L'ha comunicato il vice presidente di "Gazprom" Vitaly Markelov in un'intervista alla rivista aziendale.

"Se il contratto verrà firmato entro il 2015, le forniture attraverso il gasdotto "Altaj" potranno iniziare dopo il 2020. A regime si potrà fornire 30 miliardi di metri cubi all'anno per 6 anni consecutivi", — ha detto Markelov.

© Sputnik . Aleksey NikolskyiGasdotto "Power of Siberia"
Gasdotto Power of Siberia - Sputnik Italia
Gasdotto "Power of Siberia"

In maggio 2014 "Gazprom" e la cinese CNPC hanno firmato un contratto trentennale per la fornitura di gas lungo la rotta orientale, attraverso le diramazioni del gasdotto "Forza della Siberia". In ottobre dello stesso anno Russia e Cina hanno stipulato un accordo intergovernativo che stabilisce le principali condizioni della cooperazione relative alla progettazione, realizzazione ed esercizio del tratto transfrontaliero del gasdotto. Le prime forniture attraverso la rete dei gasdotti "Forza della Siberia" inizieranno già nel 2018.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала