Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

A Kharkov attivisti di Maidan attaccano corteo di pensionati, a Kiev comunisti sfidano le autorità

© AP Photo / Sergei GritsAttivisti filo-Maidan
Attivisti filo-Maidan - Sputnik Italia
Seguici su
I rappresentanti dell'associazione "Trudovaya Kharkovshhina", composta soprattutto da pensionati, volevano condurre un comizio, tuttavia li è stato comunicato che tale azione non era stata autorizzata dalle autorità.

A Kharkov si sono verificati degli scontri tra i pensionati, che volevano condurre un comizio in occasione del Primo Maggio, e gli attivisti di uno dei movimenti filo-governativi, riferisce il canale televisivo ucraino "112 Ukraina".

Gli scontri sono avvenuti alle 10 dell'orario locale nei pressi di una stele, appositamente costruita per il 1 ° Maggio.

Proprio qui i rappresentanti dell'associazione "Trudovaya Kharkovshhina", composta soprattutto da pensionati, volevano condurre un comizio, tuttavia li è stato comunicato che tale azione non era stata autorizzata dalle autorità.

Pochi minuti dopo sono arrivati gli attivisti di un movimento filo-governativo. Secondo il corrispondente di "112.ua", hanno preso uno striscione con la scritta "Pace. Lavoro. Maggio", l'hanno strappato e poi buttato nella spazzatura.

In seguito è iniziato un alterco verbale. I rappresentanti delle forze dell'ordine hanno dovuto allontanare i pensionati, riporta il canale tv.

Nel frattempo, nonostante il fatto che in precedenza le autorità avevano vietato al Partito Comunista d'Ucraina di manifestare con le bandiere di partito nel centro di Kiev, un migliaio di comunisti si sono uniti al corteo di veterani dell'Ucraina di fronte al Museo della Grande Guerra Patriottica.

 

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала