Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

USA, proteste nelle principali città contro la violenza e gli abusi della polizia

© REUTERS / Andrew KellyProteste a New York
Proteste a New York - Sputnik Italia
Seguici su
I manifestanti, che si oppongono alla violenza delle forze dell'ordine, hanno organizzato diverse azioni di protesta nelle più grandi città degli Stati Uniti, riporta il canale americano “Pittsburgh’s Action News 4”.

Più di 500 dimostranti hanno organizzato una manifestazione a Washington. Centinaia di persone si sono radunate per protestare anche nel parco centrale di Minneapolis, la più grande città del Minnesota. La manifestazione è stata organizzata dal movimento "BlackLivesMatter", che si batte per i diritti degli afroamericani.

Circa 300 persone si sono riunite per una manifestazione simile nella città di Ferguson, dove lo scorso anno venne ucciso un afroamericano dopo essere stata arrestato dalla polizia. Secondo le forze dell'ordine, la manifestazione di protesta è stata accompagnata da disordini. I dimostranti più violenti hanno bruciato i cassonetti dell'immondizia e danneggiato le auto della polizia.

A New York un corteo di protesta con migliaia di manifestanti si è concluso con degli scontri con la polizia: sono state arrestate più di 60 persone. Simili proteste contro gli abusi della polizia si sono svolte a Boston, Denver e Seattle.

L'ondata di proteste è stata provocata dalla morte violenta del 25enne di colore Freddie Grey, fatto che ha trovato ampio spazio nei media.

 

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала