Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Biker polacchi e "lupi notturni" russi insieme per la vittoria sul nazismo

© SputnikQuesto da al road rage un significato totalmente diverso
Questo da al road rage un significato totalmente diverso - Sputnik Italia
Seguici su
I partecipanti del gruppo di motociclisti russi dei "Lupi notturni" al rally dedicato al 70° anniversario della vittoria sul nazismo, a cui è stato negato l'ingresso in Polonia, passeranno il testimone ai loro amici biker polacchi.

In precedenza le autorità di Varsavia avevano ufficialmente proibito l'ingresso nel Paese ai biker "Lupi notturni".

"Per il fatto che ai "Lupi notturni" è stato ufficialmente negato l'ingresso in Polonia, Chirurgo (il leader del gruppo) consegnerà il messaggio (lettera dei veterani russi della Seconda Guerra Mondiali ai veterani europei) agli europei tramite i suoi amici motociclisti polacchi. I nostri fratelli arriveranno comunque con lo spirito a Berlino!,"

— si legge in un comunicato del gruppo motociclistico russo.

I "Lupi notturni" hanno deciso di celebrare il 70° anniversario della vittoria sul nazifascismo con una maratona motociclistica da Mosca a Berlino. Dal 25 aprile al 9 maggio i biker si erano preparati per passare attraverso le città di: Mosca, Minsk, Brest, Wrocław, Brno, Bratislava, Vienna, Monaco di Baviera, Praga, Targay, Karlshorst, Berlino. In precedenza il ministro degli Esteri della Germania aveva revocato i visti per molti partecipanti all'evento storico-motociclistico.

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала