Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Putin a tutto campo: racconterà i momenti più drammatici della presidenza in tv

© Sputnik . Sergey Guneev / Vai alla galleria fotograficaVladimir Putin, Cremlino
Vladimir Putin, Cremlino - Sputnik Italia
Seguici su
Il canale televisivo "Rossiya 1" mostrerà il film documentario "Presidente", basato su un'intervista di 2 ore con Vladimir Putin. La pellicola copre il periodo dall'agosto 1999 ad oggi e racconta il cammino che la Russia ha percorso insieme con il presidente.

Come riportato dall'ufficio stampa dell'agenzia VGTRK che gestisce il canale, "Putin ricorda i momenti più drammatici della storia russa moderna: la guerra in Cecenia, la tragica morte dell'equipaggio del sottomarino "Kursk" (2000), l'attacco terroristico al teatro Dubrovka (2002) e la Crimea.

Putin ha definito gli attacchi terroristici alla scuola di Beslan (2004) e al teatro Dubrovka i momenti più drammatici del suo mandato come capo di Stato.

Inoltre sono stati discussi temi come la crisi economica del 2008 e del 2014, i Giochi Olimpici di Sochi, la nascita dell'opposizione e i rapporti con l'Occidente. Putin ha affermato di aver l'impressione che l'Occidente ama la Russia solo

"quando è debole ed è bisognosa di aiuti umanitari."

Alla domanda su cosa abbia sacrificato per diventare presidente, Putin ha risposto:

"beh, di fatto tutto, in generale non ho una vita normale. Per questo che dico sempre con franchezza che non mi piace essere presidente."

Il film "Presidente" verrà mostrato oggi sul canale televisivo "Rossiya 1". L'intervista al presidente Putin è stata fatta dal giornalista di VGTRK Vladimir Soloviev.

 

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала