Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Blitz contro Al Qaeda in Italia, 18 arresti

© Fotolia / ViewApartArresto
Arresto - Sputnik Italia
Seguici su
Tra i fermati anche fiancheggiatori che in Pakistan avevano protetto la latitanza di Osama Bin Laden.

Scattata alle prime ore di questa mattina in Italia un'importante operazione antiterrorismo che ha visto coinvolti gli uomini la Digos di 7 diverse province. Il blitz della polizia di Stato è partito dalla Procura distrettuale di Cagliari, che ha avviato l'indagine coordinata dal Servizio operativo antiterrorismo. In manette 18 persone, accusate a vario titolo di far parte di una cellula ispirata ad Al Qaeda, con base in Sardegna.

Orso bianco - Sputnik Italia
Isis sotto il naso, ma si teme minaccia russa
Tra gli obiettivi del gruppo terroristico, anche quello di insurrezione contro l'attuale governo pakistano, attraverso una strategia della tensione mirata a scoraggiare l'appoggio dei cittadini al governo nella lotta alle milizie talebane. Grazie ad una serie di intercettazioni telefoniche gli investigatori hanno scoperto che due degli arrestati avevano fatto parte della rete di fiancheggiatori che aveva protetto la latitanza di Osama Bin Laden in Pakistan. Altri tra gli indagati sono stati riconosciuti tra i responsabili di diversi attentati in Pakistan, come la strage del mercato di Meena Bazar del 28 ottobre 2009, che ha lasciato a terra oltre 100 vittime.

L'organizzazione sgominata dalla polizia italiana era anche molto attiva nel traffico di migranti, riuscendo ad introdurre illegalmente cittadini pakistani ed afghani che in molti casi sono riusciti a raggiungere il nord Europa. Grazie poi all'appoggio di imprenditori compiacenti, i criminali riuscivano a far ottenere ai clandestini regolari permessi di lavoro e visti di ingresso. In altri casi la strada per far entrare i complici su suolo italiano era quella della richiesta di asilo politico, attraverso l'uso di documentazioni false che ne attestavano lo status di rifugiati. 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала