Lavrov: l'Ucraina deve rimanere unita, no alla sua disgregazione

© SputnikSergej Lavrov intervistato da Margarita Simonyan, Alexey Venediktov e Sergej Dorenko.
Sergej Lavrov intervistato da Margarita Simonyan, Alexey Venediktov e Sergej Dorenko. - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
C'è bisogno di conservare un'Ucraina unita, non si può frammentarla in tanti pezzi, ha dichiarato il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov.

"Vogliamo vedere che in Ucraina ci siano pace e tranquillità. Per questo serve conservare un'Ucraina unita, non lasciarla disgregare in tanti pezzi, tali posizioni sono già state espresse in alcuni Paesi in Europa che a suo tempo alla fine della Seconda Guerra Mondiale hanno ceduto una parte dei propri territori allo Stato ucraino dove vivono minoranze,"

— ha detto il capo della diplomazia russa in un'intervista alle radio "Sputnik", "Ekho Moskvy" e "Govorit Moskva."

"Vogliamo vedere che in Ucraina ci siano pace e tranquillità, per questo serve conservare un'Ucraina unita",

— ha aggiunto il ministro degli Esteri russo.

 

 

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала