Ucraina: la Rada sceglie la data di “inizio dell’aggressione”

© Sputnik . Alexandr MaksimenkoЗаседание Верховной Рады Украины
Заседание Верховной Рады Украины - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
La Rada dell’Ucraina, per la prima volta, ha stabilito la data esatta di quello che i deputati ucraini posizionano come “inizio dell’aggressione della Russia” – 20 febbraio 2014. Ne informa l’agenzia ucraina UNIAN.

Questa mattina la Rada ha approvato la risoluzione N.2332 intitolata "Resistenza all'aggressione da parte della Federazione Russa e superamento delle sue conseguenze".

Secondo l'agenzia ucraina, a favore della risoluzione hanno votato 259 dei 316 deputti presenti alla seduta.

UNIAN informa anche che sulla base del riconoscimento del "fatto dell'aggressione russa" la Rada ha esortato la comunità internazionale a rafforzare la pressione su Mosca, in particolare attraverso nuove sanzioni.

I rappresentanti dell'Ucraina avevano più volte accusato la Russia di ingerenza nel conflitto che è in corso nel Donbass, dichiarando in particolare che Mosca stava concentrando le truppe al confine dell'Ucraina. Fino ad oggi però non ne hanno dimostrato alcuna prova. Il Ministero degli Esteri della Russia ha definito tali affermazioni "insinuazioni pubbliche prive di prove". Le accuse sono state regolarmente smentite anche dal Ministero della Difesa.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала