Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

“L'asse tra Russia e Germania in Europa è un sogno infranto dall'Ucraina”

© Sputnik . Sergey Guneev / Vai alla galleria fotograficaBandiere di Germania, Russia e UE
Bandiere di Germania, Russia e UE - Sputnik Italia
Seguici su
La crisi ucraina ha definitivamente sepolto l'idea di "Europa unita" e la creazione di un asse russo-tedesco di contrappeso ai diktat di Washington sembra impossibile nel contesto attuale, ipotizza Bryan MacDonald.

La crisi ucraina ha distrutto il sogno di Russia e Germania in un'Europa unita sotto la bandiera della comprensione reciproca tra Mosca e Berlino, scrive il giornalista irlandese Bryan MacDonald nella sua rubrica per "Russian Today" (RT).

"Il rafforzamento dei rapporti tra Mosca e Berlino avrebbe aiutato i due Stati a creare un contrappeso agli Stati Uniti e alla Cina in espansione. Lo si era a lungo sognato, ma sembra che la crisi ucraina abbia definitivamente seppellito questo progetto,"

— suppone Bryan MacDonald.

Secondo l'analista, la Russia è delusa dal fatto che molti dei Paesi europei, con cui il Cremlino stava cercando da lungo tempo di costruire rapporti di fiducia, si trovano ancora in balìa dei "diktat" di Washington e non riescono a portare avanti una politica estera indipendente.

 

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала